Escursione “Nella Valle Leggendaria”

DOMENICA7 AGOSTO

Incastonato tra le pieghe dell’Appennino marchigiano, affacciato sull’alta valle dell’Esino invisibile allo sguardo di chi non lo ha mai cercato: √® l’eremo di S.Maria de aqua de arelis o de la Romita, oggi S. Maria dell’Acquarella.
Nel 1349 la sorgente e la terra circostante vengono donate ad eremiti che vi dimorano. Nel 1441 l’eremita Fradeno ricostruisce l’eremo.
Una leggenda narra che qui si fermasse la Santa Casa nel suo tragitto verso Loreto e che, nel fondo della piccola valle, vi sia rimasta l’impronta del mantello della Madonna che volle dissetarsi alla fonte dell’Acquarella. La chiesetta addossata alla torre risale al XV secolo.
Agli inizi del XVI secolo l’eremo viene prescelto dai Frati Cappuccini quale loro terzo convento e, nel 1529, per tenere il primo Capitolo generale della Congregazione.
Una sorpresa che si apre agli occhi appena giunti nell’omonima valle che domina l’abitato di Albacina.

dislivello: 700m
lunghezza: 11,5 km circa
tempo di percorrenza: 5h (con soste)

***Cosa portare***
– Abbigliamento da trekking adeguato alla stagione –¬†RACCOMANDATI SCARPONCINI DA MONTAGNA E PANTALONI LUNGHI
– Acqua in abbondanza
– pranzo al sacco

APPUNTAMENTO: ore 9.00 ad Albacina, parcheggio ex stabilimento Indesit

INFO E PRENOTAZIONI:
320 4451272 – info@natourlab.it

PREZZO:
7 euro adulti | 5 euro ragazzi sotto i 14 anni

Evento Facebook:https://www.facebook.com/events/850006061797103/